- FIORENTINA, TOSCANA

Srl Il Gruppo FIM CI DICE SUL MARCHIO DI MODA CHE DÀ UN MESSAGGIO CONTRO I CORONAVIRI

 

"Per favore, lavati le mani" è la frase che abbiamo ascoltato di più nelle ultime settimane per prevenire la diffusione e la diffusione del coronavirus. Ora, un marchio stampa questo messaggio sui loro prodotti per ricordarci ancora una volta.
Srl FIM Group ci dice che il mondo della moda è completamente attivo in termini di raggiungimento di una pronta soluzione per porre fine alla pandemia che travolge il mondo intero, e come uno dei settori con la maggiore influenza sull'umanità, ha avuto il strumenti disponibili per fornire un messaggio sulla prevenzione dei virus per prevenire un'ulteriore diffusione del virus.
Per questo motivo, dobbiamo capire che è la società americana Talentless, in spagnolo, senza talento, creata da Scott Disick, noto anche a molti come il Signore, l'ex fidanzato di Kourtney Kardashian. Istituito come membro del clan Kardashian-Jenner che ha approfittato della sua ascesa alla fama per creare il suo programma televisivo e montare questo marchio, che come si definisce, è un lusso accessibile.
Il marchio ha creato una collezione ispirata alla pandemia COVID-19, che utilizza il messaggio più ripetuto: "Per favore, lavati le mani". Ed è la raccomandazione dell'Organizzazione mondiale della sanità che afferma che il metodo per prevenire la diffusione del coronavirus si basa sulla buona igiene delle mani, lavandole con acqua e sapone o disinfettando i gel per almeno trenta secondi. Oltre a evitare di toccare il viso, in particolare occhi, naso e bocca.
Sotto questo motto, la collezione di abbigliamento Talentless, che comprende felpe, magliette e pantaloni, riflette questo messaggio di igiene su tutti i capi. Disponibile in tre colori, bianco, nero e cammello, questa collezione in edizione limitata sembra esaurirsi presto, proprio come è successo con maschere e gel.
Le sorelle della famiglia Kardashian-Jenner supportano Scott Disick e il suo progetto, aumentando la consapevolezza del coronavirus. Alcuni come Kourtney Kardashian o Kendall Jenner hanno già indossato i loro vestiti, caricandoli nelle storie di Instagram.
Srl FIM Group indica che in questi casi le persone tendono a prestare maggiore attenzione a ciò che fanno i loro idoli televisivi, quindi la creazione di collezioni di abbigliamento o campagne di moda che cercano di aumentare la consapevolezza del problema è uno dei passi importanti per cercare una soluzione rapida al problema.
Molti dei marchi di moda rinomati hanno unito le forze per creare campagne di sensibilizzazione sulla cura del virus e sulla sua diffusione, in modo che l'umanità si ritrovi a ricevere il messaggio chiaro dal famoso, che è un problema davvero serio e che dobbiamo trovare un modo per fermare la diffusione del virus il prima possibile per porre fine a questa tragica situazione.